La migliore impostazione grafica di God of War per correggere la balbuzie e i cali di FPS

La migliore impostazione grafica di God of War per correggere la balbuzie e i cali di FPS

Questa guida ti mostrerà le migliori impostazioni grafiche per God of War per PC da gioco di fascia bassa. Avrai un’esperienza più fluida nel gioco e potrebbe anche aiutarti a eliminare vari problemi di prestazioni come balbuzie e cadute di FPS, se ne hai, ovviamente.

Le migliori impostazioni grafiche per PC di God of War

God of War è finalmente disponibile su PC. Chi l’avrebbe mai detto. Dio della guerra? Su PC? Che tempo per essere vivi! Voglio dire, questo è uno di quei giochi per i quali le persone acquistano effettivamente PS4 su Xbox. Conosco molte persone che sono fan di God of War, ma non ci hanno giocato nemmeno una volta. Perché non hanno mai posseduto una PlayStation. Sono diventati fan solo guardando i video di gioco. Sì, solo video di gioco, da YouTube. E ora che God of War è finalmente uscito su PC. Sono estremamente felici.

La versione per PC di God of War presenta:

Grafica ad alta fedeltà – Immagini straordinarie migliorate su PC. Goditi la vera risoluzione 4K, sui dispositivi supportati, [MU1] con framerate sbloccati per le massime prestazioni. Componi le tue impostazioni tramite un’ampia gamma di predefiniti grafici e opzioni, tra cui ombre a risoluzione più elevata, riflessi dello spazio dello schermo migliorati, l’aggiunta di GTAO e SSDO e molto altro.
Supporto NVIDIA DLSS e Reflex – Sfrutta la potenza dell’IA di NVIDIA Deep Learning Super Sampling (DLSS) per aumentare la frequenza dei fotogrammi e generare immagini belle e nitide su GPU Nvidia selezionate. Utilizza la tecnologia a bassa latenza NVIDIA Reflex, che ti consente di reagire più rapidamente e ottenere combo più difficili con il gameplay reattivo che desideri con le GPU GeForce.
Personalizzazione dei controlli – Gioca a modo tuo. Con il supporto per i controller wireless DUALSHOCK 4 e DUALSENSE, un’ampia gamma di altri gamepad e attacchi completamente personalizzabili per mouse e tastiera, hai il potere di mettere a punto ogni azione per adattarla al tuo stile di gioco.
Supporto ultra ampio – Immergiti come mai prima d’ora. Viaggia attraverso i regni norreni, ammirando panorami mozzafiato in widescreen panoramico. Con il supporto per l’ultra widescreen 21:9, God of War™ presenta un’esperienza di qualità cinematografica che espande ulteriormente la visione teatrale senza interruzioni originale.

Parlando delle prestazioni del gioco, God of War PC è abbastanza ottimizzato e funziona abbastanza bene per la maggior parte. Ho testato il gioco su quattro diversi sistemi, composti da GPU che vanno da RTX 3070 a GTX 1050 ti. E non ho riscontrato alcun tipo di problema di prestazioni di rottura del gioco durante il gioco. Ovviamente, il gioco funzionava come un gioco da ragazzi su RTX 3070 e RTX 3060 Ti, e non tanto sulla GTX 1050 ti. Ma gli fps che stavo ottenendo sono ancora più che “riproducibili”.

Ma posso capire che non tutti sono seduti con una GPU di fascia alta. Ecco perché ho deciso di creare questa guida alle impostazioni grafiche, rivolta agli utenti che riscontrano problemi come cali di fps e balbuzie durante i combattimenti. Diamo un’occhiata alla guida ora:

Impostazioni grafiche

Modalità di visualizzazione: senza bordi – Non avevo altra scelta, se non quella di andare con ‘Borderless’ qui. Sono sorpreso che God of War manchi a schermo intero. Horizon Zero Dawn, che è stato rilasciato quasi 2 anni fa, aveva la modalità a schermo intero. Borderless non è la migliore modalità di visualizzazione, quando si tratta di prestazioni
Risoluzione di uscita: 1920×1080 – L’intera combinazione di impostazioni grafiche dovrebbe essere per 1080p. Non posso garantire buone prestazioni con queste impostazioni su risoluzioni 1440p o 4k
Proporzioni: automatico – ‘Auto’ va bene. Questo aiuta davvero con i monitor Ultrawide.
Sincronia verticale: disattivata – Ho testato il gioco su 4 diversi sistemi e non ho notato alcun problema di tearing dello schermo durante i miei test. Quindi usare Vsync non ha alcun senso qui. Inoltre, la maggior parte dei monitor da gioco è dotata di “FreeSync” o “G-Sync”, al giorno d’oggi. Usalo, solo se stai riscontrando un forte tearing dello schermo.
Limite FPS: disattivato – Normalmente consiglio di limitare gli fps nei giochi, che fanno aumentare l’utilizzo della mia GPU fino al 99%, facendola riscaldare. Ma non ho affrontato questo problema qui. Tuttavia, se si verificano forti balbuzie e cali di fps molto ripidi, sarà utile abbinare il limite di fps con la frequenza di aggiornamento del monitor.
Sfocatura movimento: 0 – Dipende dalle tue preferenze personali. Personalmente, non mi piace Blur nei miei giochi.
Grana della pellicola: 0 – God of War PC ha già una piccola quantità di Film Grain per impostazione predefinita. Secondo me è più che sufficiente. Non c’è bisogno di aumentarlo.
NVIDIA Reflex a bassa latenza: disattivata [Advanced] – Onestamente, ti avrei chiesto di abilitarlo, se fosse stato un gioco competitivo. I giochi per giocatore singolo non hanno davvero bisogno di Reflex, IMO. Se vuoi, puoi accenderlo, però. Non influisce davvero sulle prestazioni.
Marcatori di latenza: disattivati [Advanced] – Non ho idea di cosa sia. Attivato o Disattivato, non sono state visualizzate modifiche.
Flash di latenza: disattivato [Advanced] – Non ho idea di cosa sia. Attivato o Disattivato, non sono state visualizzate modifiche.
DLSS: disattivato – Per favore, metti giù i tuoi forconi e lascia che ti spieghi. Il Deep Learning Super Sampling o DLSS non aumenta magicamente gli fps, come pensano molti giocatori. Declassa la risoluzione nativa, quindi esegue l’upscaling dell’immagine, applicando anche una tonnellata di nitidezza nel processo, per ridurre la sfocatura. Basta impostare DLSS su Qualità[Highest setting]e vedere la Risoluzione di rendering. Mostrerà 1280×720. Sì, ti dà un discreto aumento delle prestazioni. Ma God Of War è già ben ottimizzato. Non hai bisogno del DLSS in God of War, a meno che tu non sia in grado di ottenere fps “riproducibili”. Certo, se vuoi, puoi usarlo. Perché alla fine della giornata, dipende dalle tue preferenze. Sono solo un estraneo su Internet :D. Scopri la differenza:
Super risoluzione FidelityFX: disattivata – FSR in God of War, è peggio di DLSS. Non sembra nitido come DLSS. Ma sì, può facilmente migliorare le prestazioni con un solo clic. Impostalo su “Ultra Quality”, se hai intenzione di usarlo.
Scala di rendering: 100% – Abbassando questo, il gioco sembrerà sfocato
Preimpostazione: Personalizzata – In caso contrario, potresti modificare le impostazioni
Qualità della trama: originale – Sorprendentemente, la differenza tra Original e Ultra non è così grande. Ovviamente, non otterrai un enorme aumento delle prestazioni su Original rispetto a Ultra. Ma è durante quelle scene, dove c’è molto da fare sullo schermo, è quando noterai la differenza nelle prestazioni. Ecco il confronto:
Qualità del modello: alta – ‘Alto’ darà circa il 7% in più di prestazioni rispetto a ‘Ultra’. Non ho notato molta differenza visiva tra High e Ultra, in realtà. Tuttavia, c’era una differenza visiva significativa tra “Alto” e “Originale”.
Filtro anisotropico: minimo – Impostandolo su ‘Min’, mi ha permesso di ottenere un bel boost di 14-15fps, su ‘Ultra’, sulla GTX 1650 Super. Non sono sicuro di aver controllato correttamente, ma non ho notato alcuna differenza visiva tra “Minimo” e “Ultra”. Correggimi, se sbaglio.
Ombre: Originale – Ah sì. Il “colpitore pesante” in questo gioco. Influisce sia sulla risoluzione che sul filtraggio delle ombre dinamiche. Non fare domande. Tienilo su Original. Otterrai un enorme aumento dei fps. Avrei raccomandato ‘Basso’. Ma sembra brutto. Scopri la differenza:
Riflessi: Ultra – Sorpreso? Non essere. Non ci sono molte aree in questo gioco che usano riflessi pesanti. Dopotutto, questo è un titolo PS4, che è stato portato. Puoi persino impostarlo su Ultra+ e non noterai alcuna differenza di prestazioni. Cambiando questo in “Originale”, mi ha dato un aumento di 1 fps. Sì, 1 fps. Abbassa questo, non abbassare questo, IDC.
Atmosferica: Bassa – Un’altra di quelle impostazioni, che non ha alcun impatto sulla grafica, ma dà un bel aumento dei fps, quando è impostata su “Basso”. “Basso” ha aumentato le prestazioni di quasi l’11%, rispetto a “Ultra”.
Occlusione ambientale: alta – Non abbassare questo valore, a meno che tu non stia davvero lottando per ottenere framerate “riproducibili”. Questo rende i punti d’ombra più scuri, il che in cambio rende il gioco leggermente migliore.

Avrei potuto facilmente decidere di impostare tutto al minimo possibile. Ma non volevo che il gioco fosse troppo brutto. Le impostazioni fornite sopra daranno prestazioni decenti, senza sacrificare troppo il reparto visivo.

Requisiti di sistema di God of War

Prima di passare all’analisi delle prestazioni, controlla una volta i requisiti di sistema ufficiali per God of War PC:

Specifiche del sistema di prova

processore
Ryzen 5 5600x

GPU
Zotac GTX 1650 Super

RAM
DDR4 da 16 GB a 3200 MHz

SSD
Samsung 970 EVO Plus 1 TB + 500 GB

Monitorare la risoluzione
1920×1080

Driver grafico
Driver Nvidia Game Ready v511.23 [Release Date: 01/14/2022]

Vedo molti articoli e video in cui i creatori di contenuti stanno testando God of War su RTX 3080, 3090, RX 6800 XT, ecc. Qual è il punto? Sappiamo tutti com’è il mercato delle GPU in questo momento. Quanti utenti sono davvero seduti con quelle GPU? Secondo l’ultimo Steam Hardware Survey, le prime 5 GPU più utilizzate al momento sono GTX 1060, 1050ti, 1650, RTX 2060 e GTX 1050. E non ho visto un solo grande creatore di contenuti, a parte YouTuber Santiago Santiago confronta il gioco su queste carte. In ogni caso, passiamo all’analisi delle prestazioni.

God of War PC – Analisi delle prestazioni

FPS minimo (1% basso)

FPS medio
FPS massimo

51 FPS
59 FPS
67 FPS

Per prima cosa, diamo un’occhiata a come appare il gioco con le impostazioni sopra indicate:

Se me lo chiedi, sembra ancora migliore della versione PS4. In effetti, questo quasi alla pari con la versione PS5. Il gioco funziona perfettamente sulla GTX 1650 Super, con le impostazioni sopra indicate. Non credo che ci sia nemmeno bisogno di menzionare le sue prestazioni sulle mie altre schede, come la RTX 3070 o la 3060 Ti. Nel complesso, God of War è davvero ben ottimizzato. E nemmeno una volta, durante le mie 4 ore di test, ho sentito che il gioco non funzionava bene. Credimi, quando dico che puoi ottenere fps “giocabili” in questo gioco, anche su una GTX 1050 Ti.

La mia unica lamentela è che questo gioco non ha la modalità a schermo intero e non ha alcuna impostazione per modificare l’anti-aliasing. Ho capito, che è un gioco di 4 anni. Ma è il 2022. Quando è stata l’ultima volta che hai giocato a un gioco sul tuo PC, che non aveva alcuna impostazione per modificare l’anti-aliasing? Anche i giochi indie ce l’hanno. E la modalità a schermo intero, Horizon Zero Dawn e Death Stranding, i giochi rilasciati 1-2 anni fa, avevano una modalità a schermo intero. Non ho idea del motivo per cui l’opzione manca in questo gioco.

Ad ogni modo, God of War funziona davvero bene su PC e non dovresti avere problemi a giocare a questo gioco su GPU di fascia bassa come la GTX 1050 ti o la GTX 1650.

Se lo desideri, puoi effettivamente dare un’occhiata a questo video di riferimento di God of War PC, in esecuzione su un RTX 3060 ti, abbinato a un Ryzen 5 5600x. Tutte le impostazioni sono al massimo:

Se pensi che questa guida ti abbia aiutato, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto. E per altre guide per PC di God of War, tieni d’occhio Frondtech. Tratteremo ogni singolo problema tecnico del gioco il giorno del lancio. Buona fortuna!

È tutto gente!

Ultimo aggiornamento il 15 gennaio 2022

Mazorca

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.